CuriosiTea #1

I questa nuova rubrica  scriverò in modo molto sintetico di curiosità che appartengono al tè ed a tutto ciò che lo circonda. La rubrica avrà cadenza mensile ed ogni volta scriverò 3 ”pillole” sul tè ed il suo mondo.
Spero che l’idea vi piaccia!

Le tre che ho scelto per oggi sono queste:

  • Prima dell’arrivo degli Ingesi in India (nella regione del’Assam) il tè era già utilizzato dall’etnia Singpho.
    Fù anche grazie a contatti che i fratelli Bruce ebbero con questa etnia che si iniziò a diffondere la coltivazione del tè in India.
    Per saperne di più: http://www.teauction.com/home/heritage.asp

 

  • A partire dalla dinastia Yuan il tè iniziò a far parte delle ”Sette necessita della vita quotidiana cinese”. Le altre erano: legna da ardere, sale, olio, riso, salsa di soia e aceto.

 

  • In Alaska anche essendo oggi terriorio USA l’uso del samovar è ancora diffuso. Ciò è dovuto al fatto che a partire dal Settecento la regione fu meta di molti pionieri russi fino a raggiungere addirittura l’annessione all’impero russo.
    Quindi l’uso del samovar è un retaggio del passato russo dell’Alaska.

 

 

 

 

Annunci

3 pensieri su “CuriosiTea #1

  1. Pingback: CuriosiTea #2 | Quello che mi passa per la tazza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...